Azalea: curiosità e significato nel linguaggio dei fiori


azalea

L’azalea è una pianta che produce dei delicati fiori rosa, facile da coltivare e da curare, che spesso viene trasformata in un bonsai. Appartiene al genere Rhododendron e si diversifica in una grande varietà di sottogeneri e specie diverse, anche di vari colori. Se vuoi saperne di più sull’azalea, curiosità e significato nel linguaggio dei fiori, ecco qualche informazione su questa pianta esotica ma ormai molto comune.

Azalea significato nel linguaggio dei fiori

azalea

L’azalea è originaria dei Paesi Asiatici, del Nord America e della Florida. In Europa ha cominciato a penetrare solo a partire dal XVII secolo, per quanto fosse nota anche prima. Lo scrittore latino Plinio il Vecchio ci testimonia un‘intossicazione subita da parte dei soldati romani in missione a Oriente.

Il fiore è infatti ricco di polline e quindi dà origine ad un’abbondante produzione di miele. Alcune specie, però, sono velenose, ed è esattamente in queste che sono incappati i poveri legionari! Per il resto questa pianta non è affatto nociva: anzi, recenti studi scientifici testimoniano che è in grado di purificare l’aria.

L‘azalea ha un fiore costituito da cinque sepali e cinque petali, e i suoi fiori sono simili ai rododendri, alla cui stessa famiglia appartiene. Il significato della pianta lo abbiamo ereditato dai Paesi Orientali che per primi ne hanno apprezzato la delicata bellezza, ma anche la notevole resistenza.

L’azalea viene associata al principio femminile e alla temperanza, quindi alla virtù di sopportare i casi avversi della vita con un sorriso e tanta pazienza. Inoltre si associa anche alla fortuna, perché si regala prima di un esame o di un evento importante il cui esito è ignoto.

Attenzione però al colore: il giallo dice alla persona a cui la si regala che la riteniamo falsa; il rosso (Rhododendrum japonicum o Azalea japonica) dice che si ha intenzione di mettere in atto una vendetta.

Azalea Festa della Mamma

azalea
Credits:.airc.it/

Non ci stupiamo dunque dell’associazione azalea – Festa della Mamma. Se questa pianta è, prima di ogni altro significato, simbolo di femminilità, ecco che la mamma, anche quella in dolce attesa, è l’incarnazione dell’essere donna per eccellenza. Per proprietà transitiva, il significato dell’azalea ha finito per investire anche il campo della ricerca.

Ormai dal 1984 l’Airc, Associazione italiana per la ricerca sul cancro, ha deciso di adottare l’azalea per sostenere la ricerca. Ogni anno, durante il giorno della Festa della Mamma, in tutte le piazze d’Italia si possono trovare degli stand presso i quali acquistare una piantina di azalea. Il ricavato va a sostegno della lotta contro il cancro, per trovare una cura a questa terribile malattia.

Loading...

L‘azalea e Airc nel 2019 saranno di nuovo insieme nelle piazze. Non perdere l’occasione di fare un regalo alla tua mamma, o anche a te stessa, per una buona causa.