Come fare fiori di stoffa: guida al fai da te


fiori di stoffa fai da te

Come fare i fiori di stoffa?

I fiori, veri o finti che siano, sono oggi tra i principali protagonisti del nuovo business ed hanno un campo d’applicazione vastissimo: dalle nostre tavole al mondo della moda.

Si acquistano quasi dappertutto ma sul web si trovano a prezzi davvero vantaggiosi. Un prodotto artigianale, però, oltre a nascondere un significato più profondo, vince il confronto con qualsiasi altro oggetto realizzato in serie.

Creare un fiore in stoffa, con le proprie mani, non è poi così difficile. In questa guida, vi daremo qualche consiglio utile per riuscire a realizzare dei piccoli capolavori.

Con pochi euro, si potranno realizzare tantissimi modelli. Basterà un po’ di inventiva, un pizzico di manualità e il gioco è fatto!

Come realizzare i fiori di stoffa

I colori della stoffa possono essere scelti secondo i propri gusti, o meglio ancora, in base alle reali sfumature del fiore da realizzare

La macchina da cucire non è indispensabile. Basterà avere un po’ di tempo a disposizione e un po’ di fantasia. I tessuti migliori da utilizzare sono il raso, la seta, lo chiffon, l’organza o, in alternativa, il classico velo che, in genere, viene usato per racchiudere i confetti inseriti nelle bomboniere.

I colori della stoffa possono essere scelti secondo i propri gusti, o meglio ancora, in base alle reali sfumature del fiore da realizzare. Bisogna poi procurarsi un paio di forbici, una candela, un cartamodello del fiore preferito, qualche perlina e uno stecchino da cucina.

Una volta che avrete tutto il materiale necessario potrete per realizzare dei bellissimi fiori.

Procedimento per i fiori di stoffa

Il procedimento per fare i fiori di stoffa è semplice e intuitivo.

Si devono ritagliare alcuni pezzi di stoffa e dare loro la forma del fiore scelto, utilizzando il proprio cartamodello. In questo modo, in pratica, andremo a creare i petali.

Se si vuole un fiore ricco si dovranno tagliare tanti pezzi di tessuto, dalla grandezza differente, almeno quattro. Si possono anche mischiare stoffe diverse, due pezzi di organza e due ritagli di raso, per esempio.

Non serve tanta precisione per ritagliare i petali: forme irregolari, infatti, daranno vita a manufatti unici e originali. Dopo aver ricavato tutti i pezzi di stoffa necessari per realizzare il vostro fiore, bisogna avvicinare i petali alla fiamma di una candela: i bordi, così, si arricceranno un po’ prendendo forme diverse. Il procedimento va ripetuto per ogni singolo pezzo di stoffa.

Loading...

Dopo aver creato i petali si può procedere ad assemblare il fiore. Come fare? Basterà realizzare una piccola torre, alternando i ritagli di stoffa dal più grande al più piccolo. Bisogna poi fissare i petali accatastati uno sull’altro, cucendo una perlina al centro, oppure un bottone. Ed ecco realizzato il vostro bellissimo fiore di stoffa. Semplice no?

Potete utilizzare i fiori di stoffa per abbellire abiti o accessori, per esempio. Se, invece, lo si vuole utilizzare come decorazione per la tavola, si può realizzare una vera e propria composizione di fiori.

Leggi anche: come fare i sacchetti profuma biancheria 
composizioni floreali natalizie idee