Dalia significato nel linguaggio dei fiori e usi


dalia significato

La dalia fa parte della famiglia delle Asteracee, si tratta di una pianta erbacea che può raggiungere anche i due metri oppure avere altezze differenti a partire dai 20 cm. Il Messico è il suo Paese di origine, è stata poi portata anche in Europa a partire dal XVII secolo. Si cerca spesso di scoprire il significato della Dalia, perché è un fiore molto particolare e apprezzato.

Nel suo Paese di origine il tubero della Dalia viene usato anche per scopi culinari, per preparare alcuni piatti tipici della cucina Messicana. Inizialmente anche in Europa, al momento del suo arrivo, fu usata molto spesso per questo motivo. Nel nostro continente, con gli anni, si è iniziato ad apprezzare molto la bellezza del fiore di Dalia e quindi anche oggi viene usata sempre più per adornare i giardini e abbellire le case.

A seconda della specie e della modalità di coltivazione della dalia, i fiori possono essere di svariati colori. A volte mostrano anche delle meravigliose sfumature ed è per questo motivo che la Dalia viene considerata una delle piante più affascinanti che esistono in natura. Fiori di differenti colori combinati tra loro possono creare delle composizioni molto vivaci e spettacolari, spesso utili anche per la Cromoterapia.

Dalia significato nel linguaggio dei fiori

Nel corso dei secoli è cambiato molto il significato della Dalia. Nel momento in cui dal Messico è stata importato in Italia, questo fiore è diventato dapprima simbolo di dignità, ma poi anche molto carico del senso di precarietà. Il motivo è forse da imputare al fatto che fosse difficile importarne i bulbi dal Messico. Il viaggio da affrontare infatti era molto lungo.

Il significato della Dalia è arrivato anche al buon gusto e all’eleganza. Si usava donare questo fiore speciale per esprimere gratitudine verso qualcuno che era stato d’aiuto. Solitamente si tratta quindi di una pianta dalla simbologia positiva, usata anche per comunicare dei sentimenti d’affetto. Si ritiene adatto infatti per differenti occasioni, oltre ad essere molto scenografico.

dalia significato

Presenta infatti una varietà di colori eccezionali e molto vivaci, a volte anche sfumati tra loro, tali da rendere ogni fiore unico. Il significato della Dalia è molto profondo, per questo motivo viene regalata solitamente a persone speciali. Solitamente sono le donne le predilette a ricevere questo fiore in dono, capace sempre di strappare un sorriso. È perfetto da regalare a una donna di cui si stimano eleganza e femminilità. Inoltre, come abbiamo già accennato, si tratta anche di un noto simbolo di riconoscenza verso la persona a cui viene data in dono.

Dalia Usi

La Dalia è un fiore che viene coltivato oggi principalmente per scopo ornamentale. Effettivamente si usa tenere la pianta in vaso o anche nel terreno, per abbellire le proprie case all’interno o all’esterno, in giardino. Spesso anche le aiuole pubbliche vengono abbellite grazie a questi meravigliosi fiori. Le Dalie bianche inoltre si utilizzano per realizzare i bouquet delle spose. Si tratta di piante tuberose perenni usate a scopo ornamentale anche per i davanzali delle finestre.

dalia usi

Il suo nome deriva dal famoso botanico svedese, Anders Dahl, che per primo riuscì a riprodurla per seme. Veniva molto utilizzata già in passato dai popoli più antichi come gli Atzechi, che cuocevano i tuberi e li mangiavano come fossero patate . I fusti del fiore invece venivano usati per realizzare delle piccole condutture d’acqua e il succo estratto, ricco di fosforo e potassio, era utilizzato come ricostituente naturale nella medicina tradizionale.

Loading...

Ti può interessare anche questo articolo