Pietre e cristalli: dove posizionarli in casa per allontanare la negatività


pietre e cristalli

Per purificare l’ambiente domestico, per renderlo scevro da ristagni di sensazioni malvagie e oppressive, ci sono diverse tecniche. Una delle più efficaci prevede l’uso di pietre e cristalli, che hanno il potere di influenzare l’atmosfera e di agire sulle vibrazioni di persone e luoghi. Scopriamo come usare pietre e cristalli e dove posizionarli in casa per allontanare la negatività.

Pietre e cristalli proprietà

pietre e cristalli

Cristalli e pietre sono usati fin dall’antichità per ottenere diversi effetti. Questo perché si crede che essi siano carichi di un potere speciale, che gli deriva dall’essere cresciuti, nel corso dei secoli e a volte dei millenni, nel ventre della terra. In questo modo si sono caricati di tutte le energie terrestri, che sono in grado di restituire indietro.

A seconda del colore e della conformazione le proprietà delle pietre sono differenti. Con la cristalloterapia le pietre vengono usate a seconda di tali proprietà, in quanto è la disciplina che spiega quali sono le caratteristiche di ogni singola tipologia di pietre dure e a quale scopo esse possono essere utilizzate. A volte possono avere poteri terapeutici, o risanatori per problemi di tipo psicologico. In alcuni casi, in armonia con i dettami del Feng Shui, servono a purificare gli ambienti domestici.

Le pietre con energia positiva che si adoperano per la casa sono soprattutto l’ametista, che trasforma le vibrazioni negative in vibrazioni positive; il quarzo rosa, che riesce a sciogliere i blocchi energetici; il cristallo di rocca, che ha funzione protettiva. In generale, però, puoi usare tutti i cristalli più comuni: basta conoscere le proprietà delle pietre dure e seguire alcune semplici regole.

Pietre e cristalli come usarli

pietre e cristalli proprietà

Eliminare la negatività da casa con l’ausilio delle pietre dure consiste soprattutto nello sfruttare uno schema che associa ogni cristallo ai diversi punti cardinali. Devi quindi scoprire come è orientata la tua abitazione, fissare il Nord e, di conseguenza, gli altri tre punti cardinali. Ad ogni punto cardinale si associa un diverso tipo di pietra che sarà in grado di spigionare la sua energia positiva, entrando in risonanza con gli altri. Puoi infatti usare un solo cristallo, o più di uno.

Le eventuali stanze presenti in una casa sono suddivise in una griglia, ad ognuna delle quali corrisponde una pietra. Naturalmente nella tua abitazione potrebbero non esserci tutte le stanze della griglia, ma non te ne devi preoccupare: nel posizionamento puoi prediligere un ambiente piuttosto che un altro e non devi per forza occupare tutti gli spazi.

proprietà delle pietre immagine

Come vedi, manca il Nord come punto cardinale: questo perché noi viviamo nell’emisfero terrestre settentrionale (o boreale).

Cristalli: dove metterli in casa per eliminare la negatività

pietre e cristalli ed energie negative: dove metterlo in casa

Il luogo fisico in cui mettere le pietre e i cristalli che hai scelto non importa: puoi nasconderle in un cassetto o lasciarle in bella vista, oppure puoi usarle per riempire un vaso ornamentale e unire l’utile al dilettevole! Devi però sapere che ogni stanza si associa ad un preciso ambito. Perciò scegli con cura in quali locali posizionare pietre e cristalli, in quanto avranno effetto esattamente su quell’ambito.

Il bagno si associa alle energie del corpo; la camera da letto alle relazioni interpersonali. La cucina riguarda in senso più stretto la famiglia e la sua solidità; se hai uno studio in casa mettere una pietra in questo ambiente serve a favorire gli affari e le entrate economiche. La sala da pranzo influenza la tua immagine sociale; il vestibolo d’ingresso ha a che vedere con i cicli vitali.

Loading...

Come togliere la negatività in casa è un processo semplice e indispensabile: non trascurare questa pratica. Con cristalli e pietre la tua abitazione può diventare un luogo più accogliente e migliorare la tua vita, personale e sociale.